بلاگ

Cosa sapere sui problemi della prostata

Cosa sapere sui problemi della prostata

La prostata è una piccola ghiandola che svolge un ruolo importante nell’anatomia riproduttiva maschile. https://prodottioriginale.com/ I problemi della prostata possono avere una gamma di cause, tra cui prostatite, iperplasia prostatica benigna e carcinoma della prostata.

A causa della posizione della prostata nel bacino, i problemi in genere causano sintomi urinari. Se le persone notano segni o hanno preoccupazioni, dovrebbero consultare un medico.

La prostata è un organo di dimensioni noci che fa parte del sistema riproduttivo maschile. Aiuta a produrre sperma e regolare il flusso di urina. Ha anche un ruolo nella produzione ormonale e nel bilanciamento del pH del seme. La ghiandola prostatica tende a crescere con l’età, rendendo i problemi della prostata più comuni negli adulti più anziani.

I problemi con la prostata influiscono in genere alla sua funzione e possono causare vari sintomi. I problemi più comuni includono una prostata infiammata, una prostata allargata e un cancro alla prostata.

In questo articolo, discuteremo di problemi alla prostata, sintomi e trattamenti.

Definizione della prostata

La prostata è una piccola ghiandola che si trova nel bacino, appena sotto la vescica. Uomini, donne trans e persone assegnate al maschio alla nascita possono avere una prostata. Contiene una combinazione di tessuto muscolare e ghiandolare. Il tessuto ghiandolare rilascia sostanze come ormoni ed enzimi.

La prostata non è essenziale per la vita ma ha varie funzioni, incluso un ruolo importante nella riproduzione. Ad esempio, fornisce fluidi che si mescolano con sperma e fluidi di altre ghiandole per fare lo sperma. I muscoli della prostata costringono il fluido e lo sperma nell’uretra durante il sesso.

La prostata produce anche antigene specifico della prostata (PSA). Il PSA è una proteina che rende il seme più acquoso. I medici utilizzano i test PSA per diagnosticare i problemi con la prostata. Un problema alla prostata potrebbe riferirsi a qualsiasi malattia o condizione che influisce sul funzionamento della prostata.

Problemi alla prostata

I potenziali problemi alla prostata possono includere:

Prostatite

La prostatite si riferisce all’infiammazione nella prostata che provoca dolore e altri problemi. È il problema del tratto urinario più comune negli uomini di età inferiore ai 50 anni e il terzo più comune tra quelli più vecchi di 50.

I quattro principali tipi di prostatite includono:

  • Prostatite cronica o sindrome del dolore pelvico cronico (CPPS)
  • Prostatite batterica acuta
  • Prostatite batterica cronica
  • Prostatite infiammatoria asintomatica

CPPS

CPPS è il tipo più comune di prostatite e può causare dolore o disagio che dura 3 o più mesi in una o più delle seguenti aree:

  • tra lo scroto e l’ano
  • Lo stomaco più basso
  • Penis
  • Scrotum
  • Bassa schiena

Non coinvolge batterio infezione e invece può verificarsi a causa di stress o danni al tratto urinario dall’intervento chirurgico o una lesione fisica. È un’infiammazione della prostata e un’irritazione dei nervi che forniscono quest’area. I sintomi dei CPP possono includere:

  • Dolore durante o dopo la minzione
  • Necessità frequente e urgente di urinare
  • Un flusso di urina debole o interrotto
  • Difficoltà a passare l’urina
  • Problemi e dolore con l’eiaculazione

Un medico può prescrivere farmaci per aiutare a ridurre il dolore, il disagio e l’infiammazione e suggerire rimedi domestici a Ridurre i sintomi.

Prostatite batterica acuta e cronica

Prostatite batterica acuta e cronica sono il risultato di batteri che entrano nella prostata dall’uretra.

Le infezioni acute hanno un inizio e una durata più corti rispetto alle infezioni croniche. I sintomi della prostatite acuta o cronica sono per lo più gli stessi dei CPP ma possono anche includere una sensazione di combustione, infezioni del tratto urinario e la necessità di urinare durante il sonno. I casi acuti potrebbero anche causare febbre e brividi.

I medici trattano in genere prostatite batterica acuta o cronica con antibiotici per 2-14 settimane. Altri farmaci possono aiutare con il dolore, come i farmaci antinfiammatori.

Prostatite infiammatoria asintomatica

La prostatite infiammatoria asintomatica si riferisce all’infiammazione della prostata che non provoca sintomi. Un medico può identificarlo durante un controllo di routine.

Iperplasia prostatica benigna

L’iperplasia prostatica benigna è dove la prostata diventa più grande senza un tumore canceroso. Uno studio del 2015 suggerisce che è la malattia più comune negli uomini più anziani, che si verifica nel 15-60% degli uomini su 40.

La probabilità di sviluppare iperplasia prostatica benigna aumenta con l’età. Una prostata ingrandita può premere sull’uretra e influenzare il funzionamento della vescica, causando sintomi che possono includere:

  • Difficoltà a urinare
  • Conservazione urinaria, che è una completa incapacità di urinare
  • Un flusso di minzione debole
  • Dribblaggio dopo la minzione
  • Frequente e urgente bisogno di urinare
  • Sentirsi incapaci di svuotare la vescica
  • Bisogazione di urinare durante la notte
  • Ematuria grossolana o sangue visibile nell’urina

Senza trattamento, l’iperplasia prostatica benigna può peggiorare e causare complicazioni, come la vescica pietre. I medici in genere tratteranno la condizione a seconda della sua gravità. Potrebbero suggerire farmaci o chirurgia. Tuttavia, alcuni casi potrebbero non richiedere un trattamento poiché la condizione può essere imprevedibile. I medici possono suggerire di aspettare e verificare se il problema peggiora prima di trattarlo.

Cancro alla prostata

Il carcinoma della prostata è dove le cellule cancerose crescono nella prostata o nei tessuti circostanti. L’American Cancer Society afferma che il cancro alla prostata è il secondo cancro più comune negli uomini americani, causando circa 248.530 nuovi casi all’anno. Stimano che circa 1 su 41 uomini morirà per cancro alla prostata, rendendolo la seconda principale causa di morti per il cancro.

Causa molte morti a causa di quanto sia comune la malattia e perché il cancro alla prostata è generalmente asintomatico per molti anni, il che significa che le persone possono ricevere una diagnosi in ritardo.

Dopo la diagnosi, il carcinoma della prostata è altamente curabile. La maggior parte delle persone con cancro alla prostata non muoiono da esso.

Se il cancro alla prostata provoca sintomi, questi includono:

  • Frequente e urgente necessità di urinare
  • una settimana di minzione
  • Dolore nel retto, nella parte bassa della schiena o intorno al bacino e alle cosce
  • Dolore o bruciore durante la minzione o l’eiaculazione
  • sangue nelle urine o nel seme

I medici tratteranno il cancro alla prostata in modo diverso a seconda dei fattori tra cui la gravità e la salute generale della persona. Alcuni trattamenti includono chirurgia, radioterapia, terapia ormonale, chemioterapia o immunoterapia.

I sintomi e i segnali di avvertimento

i problemi della prostata possono variare in gravità ma di solito sono curabili. È importante che le persone anziane, in particolare, siano consapevoli dei segni di un problema alla prostata per ottenere un trattamento tempestivo. Molti segni e sintomi influenzano la minzione.

Il National Institute of Aging mette in evidenza i seguenti sintomi comuni che possono indicare un problema alla prostata:

  • I tempi frequenti di urinare
  • devono alzarsi la notte più volte per urinare
  • sangue nelle urine o nel seme
  • dolore o bruciore durante la minzione o l’eiaculazione
  • Dolore nella parte bassa della schiena, ai fianchi o al rettale Area
  • Un flusso di urina debole o dribblaggio dopo urinare

Cause e fattori di rischio

Le cause della prostatite non sono generalmente poco chiare. Può derivare da nervi e muscoli attorno al bacino che si infiamma e causano dolore, oppure può verificarsi a causa di un’infezione batterica. L’infezione potrebbe essere dovuta a infezioni in altre aree, come la vescica o il tratto urinario.

I fattori di rischio per la prostatite includono:

  • Avere un catetere o un altro dispositivo nell’uretra
  • Strutture anormali nel tratto urinario
  • Infezioni del tratto della vescica o urinaria
  • Chirurgia o trauma nell’area pelvica o tratto urinario

Non c’è nemmeno una chiara causa di iperplasia prostatica benigna. Alcune prove suggeriscono che la causa si riferisce all’invecchiamento man mano che la condizione diventa più probabile man mano che le persone invecchiano.

Il carcinoma della prostata è il risultato di cambiamenti genetici che causano la crescita in modo incontrollabile delle cellule cancerose nella prostata. Tuttavia, non è chiaro cosa causi in primo luogo questi cambiamenti genetici. I fattori che possono aumentare il rischio di cancro alla prostata possono includere:

  • Age più tardi tumori
  • Avere determinate mutazioni genetiche, come le mutazioni dei geni BRCA1 o BRCA2

Diagnosi

Un medico diagnosterà i problemi della prosta e rivedere le storie mediche e familiari. Possono anche eseguire un esame fisico per verificare cose come gonfiore attorno alla prostata. Un medico può richiedere ulteriori test per effettuare una diagnosi, come:

  • Test PSA
  • Imaging medico, come una scansione MRI
  • Test urodinamici

Trattamento

I problemi della prostata richiedono approcci di trattamento diversi a seconda della loro causa. Il trattamento per problemi di prostata comuni in genere include:

  • Aspetta attesa, che prevede se i sintomi peggiorano prima di raccomandare un trattamento
  • farmaci per rilassare i muscoli attorno alla prostata e alla vescica
  • Radio o microonde per trattare le difficoltà urinarie
  • Terapia del pavimento pelvico
  • terapia per affrontare lo stress delle difficoltà urinarie

I medici possono Prescrivere trattamenti specifici per alcune cause, come gli antibiotici per la prostatite batterica cronica o acuta.

Nei casi di carcinoma della prostata, i trattamenti includeranno opzioni come chirurgia, radioterapia e terapia ormonale. Gli studi clinici stanno anche testando nuovi trattamenti per il cancro alla prostata, come la criochirurgia o la chirurgia fotodinamica.

Quando contattare un medico

Molti problemi alla prostata potrebbero non essere gravi ma richiedono comunque un viaggio dal medico. Le persone con problemi urinari o altri segni di problemi alla prostata devono contattare un medico per un controllo. Le persone anziane hanno maggiori probabilità di sviluppare problemi alla prostata e dovrebbero essere consapevoli dei segni.

Chiunque noti i seguenti sintomi dovrebbe contattare immediatamente un medico:

  • Una completa incapacità di urinare
  • una necessità dolorosa, urgente e frequente di urinare
  • sangue nelle urine
  • grave dolore nello stomaco o nel tratto urinario
  • I problemi della prostata si riferiscono a condizioni che influenzano la funzione della prostata e possono causare dolore o disagio. Alcune cause possono essere lievi, ma altre possono diventare gravi senza un trattamento adeguato, come il cancro alla prostata. Tuttavia, la maggior parte dei problemi alla prostata è il risultato di qualcosa di diverso dal cancro alla prostata.

    Le persone che riscontrano problemi che urinano o altri segni di problemi alla prostata devono contattare un medico, che può consigliare se sono necessarie cure o ulteriori test per affrontare il problema.

  • Sanità maschile
  • Il cancro alla prostata/prostata

Notizie mediche oggi ha linee guida di approvvigionamento rigorose e attinge solo da studi peer-reviewed, istituzioni di ricerca accademica e riviste e associazioni mediche. Evitiamo di usare riferimenti terziari. Colleghiamo fonti primarie – compresi studi, riferimenti scientifici e statistiche – all’interno di ogni articolo e le elenchiamo anche nella sezione Risorse in fondo ai nostri articoli. Puoi saperne di più su come garantiamo che i nostri contenuti siano accurati e attuali leggendo la nostra politica editoriale